IL SUONO E L’ENERGIA SOTTILE

SONIDO Y ENERGIA SUTIL

Il suono è considerato come un ponte tra il mondo fisico e l’energia sottile.

La vibrazione può essere percepita fisicamente e chiaramente. Nella fattispecie, la vibrazione delle coppe di quarzo viene percepita come un dolce massaggio in tutto il nostro corpo. Si può dire che abbiano un effetto globale, poiché la risonanza che il loro suono produce armonizza non solo il nostro corpo fisico, ma anche quello energetico, creando una connessione, un’unione tra materia ed energia. In questa maniera, il suono delle coppe di quarzo ci aiuta ad ampliare le nostre percezioni e a risvegliare una coscienza più sottile, che va oltre il piano fisico.

Risvegliare l’energia sottile non è nulla di lontano né di esoterico. In una maniera naturale, emerge una coscienza più inclusiva, nella quale la mente si trova in uno stato di calma assoluta, grazie al quale sentiamo la relazione, la comunione che abbiamo con noi stessi, con il nostro ambiente circostante e con questi piani ed energie più sottili. Energie che sono sempre state lì e le quali, affinandoci noi, siamo a in grado di percepire con maggiore chiarezza e di connetterci in una maniera più profonda ad esse.

La nostra propria melodia, incorporata nella musica della grande orchestra universale che risuona in ogni istante della nostra esistenza.